www.delfinoparlato.it



DELFINO PARLATO
Home



DONA IL 2X1000 DELLA TUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI AL PARTITO SOCIALISTA: SCRIVI R22.


Dona il 2 x mille della tua dichiarazione dei redditi al Partito socialista Italiano: scrivi R22




Vuoi commentare questo articolo? Clicca qui





PRIMARIE DELLE IDEE - IL 18 GIUGNO NELLE PIAZZE, DAL 1 AL 15 GIUGNO ON LINE.


Nel mese di giugno si svolgeranno ‘Le primarie delle idee’, consultazione pubblica promossa dal Psi attraverso la quale quale chiederemo ai cittadini di esprimersi su alcune priorità, tutte relative alla protezione sociale e che riguardano temi come la sicurezza, la microcriminalità, il gioco d’azzardo, le periferie, il Made in Italy, accise e bollette che gravano sulle famiglie. Misure a tutela della persona e che saranno oggetto di proposte di legge e battaglie del partito dentro e fuori il parlamento.

La consultazione pubblica si svolgerà attraverso due diverse modalità:
- il 18 giugno mediante l’allestimento di Gazebo in tutti i comuni capoluogo di provincia e l’apertura delle sezioni del partito, a cura delle federazioni ;
- dal 1 al 15 giugno con una consultazione on line, collegandosi al sito istituzionale del partito - www.partitosocialista.it, all’Avanti! on line - www.avantionline.it (e i social media del Psi – Facebook, Twitter, Istagram, Youtube)

E’ importante, innanzitutto, rispettare ‘regolamento’ e scadenze che ti invieremo quanto prima. Nel frattempo ti preghiamo di farci pervenire entro il 25 maggio il luogo in cui intendi allestire il Gazebo. Ti consigliamo di rivolgerti quanto prima all’autorità competente del tuo Comune per la necessaria autorizzazione.

Ed è importante lo sforzo di ciascuno per far conoscere ai cittadini, alla stampa locale e nazionale, a compagni e militanti i temi e le iniziative del partito.

Gli uffici della direzione sono a disposizione per ulteriori informazioni, scrivendo a comunicazione@partitosocialista.it e contattando:

Elisa Gambardella
Maria Cristina Pisani
Giada Fazzalari
Emanuele Pecheux


Ufficio Comunicazione Psi



Vuoi commentare questo articolo? Clicca qui





COMUNICATO STAMPA DELLA FEDERAZIONE PSI MILANO METROPOLITANA.


Sabato 6 maggio 2017 si è svolto a Milano il congresso straordinario del PSI a cui hanno partecipato circa 100 delegati provenienti dalle sezioni dell’Area Metropolitana Milanese.
Al termine della giornata di lavori che ha visto l’intervento di numerosi relatori, che hanno evidenziato come il livello politico all’interno del PSI sia di assoluta qualità. Presente il Segretario Nazionale Riccardo Nencini è stato eletto, all’unanimità, Mauro Broi: Segretario Provinciale (già segretario vicario dal maggio 2016). E’ stata votata la nuova segreteria, cosi composta:

Mauro Broi
Giuseppina Biuso
Galdino Cassavia
Antonino Cro
Giacomo Maria Forcella
Luigi fusto
Paola Ghiringhelli
Calogero Maggi
Adriana Paolini
Delfino Massimo Parlato
Francesco Vincenzo Ranieri
Angelo Scozia

La segreteria è stata ridotta, rispetto a quella precedente da quindici a tredici componenti, con tre nuovi ingressi: Adriana Paolini, Giuseppina Biuso, Paola Ghiringhelli, alla loro prima esperienza di segreteria. Per ribadire l’attenzione che il PSI milanese rivolge ai giovani il tredicesimo componente della segreteria sarà riservato al rappresentante dei Giovani Socialisti dell’area metropolitana milanese, che verrà designato dal gruppo stesso nei prossimi giorni.

Le votazioni hanno riguardato anche l’elezione del direttivo provinciale, che ora risulta composto da 53 membri affiancati dalle tredici componenti della Consulta femminile e dai componenti delle commissioni di garanzia e dei revisori dei conti. Segretario amministrativo è stato confermato Antonio Follador.

Nella sua relazione il Segretario Nazionale, Riccardo Nencini, ha parlato della necessità di focalizzare l’azione del partito sui temi reali legati alla difficile situazione del Paese e rivendicato il ruolo attivo del PSI nella proposta e approvazione di importanti provvedimenti legislativi. Ma anche le critiche rivolte agli alleati di governo, come quelle relative alla legge sulla legittima difesa. Ha inoltre illustrato le difficoltà del partito e l’incerto scenario politico in cui si dovrà operare da qui alle scadenze elettorali sia regionali che nazionali ove è forte il rischio di veder nascere un governo Lega-Movimento 5 Stelle. Nencini ha approfittato dell’evento milanese per annunciare la conferenza programmatica che si svolgerà a Milano in Luglio intitolata “Meriti e bisogni” e che sarà preceduta dalle “Primarie delle Idee”, uno strumento aperto ai bisogni e alle proposte di tutti i cittadini.

Nel suo discorso di insediamento il nuovo segretario Broi ha voluto ringraziare i membri della precedente segreteria per l’impegno proferito e ha ribadito la volontà del PSI milanese di riconquistare un ruolo politico importante sul territorio. Ribadendo inoltre il suo impegno a valorizzare e motivare tutte le sezioni del PSI dell’area metropolitana, ricordando che molti comuni dell’area stessa andranno ad elezioni amministrative sia quest’anno sia il prossimo e quanto diventi indispensabile la partecipazione socialista a questi appuntamenti democratici con i suoi valori e le sue competenze.



Vuoi commentare questo articolo? Clicca qui





NO AL TAGLIO DELLE ORE DI SOSTEGNO PER L'ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA A STUDENTI CON EVIDENTI DISABILITÀ.


Come Partito Socialista Italiano della città metropolitana di Milano, abbiamo ritenuto doveroso schierarci al fianco dei studenti e alle loro famiglie per dire NO al taglio delle ore di sostegno per l'assistenza educativa scolastica.

Abbiamo mobilitato tutti i nostri rappresentanti nelle istituzioni locali dell'area Metropolitana di Milano per predisporre un documento da mettere all'ordine dei vari consigli comunali per essere discusso e approvato, il documento contiene la richiesta di impegno da parte dei Sindaci dei comuni dell'area Metropolitana per chiedere e sensibilizzare la regione Lombardia a trasferire più contributi per le ore di sostegno per l'assistenza educativa scolastica a studenti con evidenti disabilità .

Si tratta di un argomento molto importante, non possiamo rimanere inerti quando accadono queste gravissime criticità che ledono il diritto allo studio delle persone e danneggiano economicamente le famiglie dei nostri giovani diversamente abili.

Nei comuni dove abbiamo sezioni ma non siamo presenti in consiglio comunale, abbiamo chiesto alle compagne e ai compagni di organizzare una petizione raccogliendo le firme dei cittadini e inviare una lettera aperta al sindaco e presidente del consiglio comunale con la medesima richiesta aumentare i trasferimenti della Regione Lombardia per le ore di sostegno per l'assistenza educativa scolastica a studenti con evidenti disabilità.

Appena riceveremo tutte le copie dei documenti approvati dai consigli comunali o petizioni indirizzate ai vari Sindaci, attiveremo un'iniziativa come Segreteria PSI Provinciale per chiedere intervento mirato al Sindaco di Milano e della Città Metropolitana, Dott. Giuseppe Sala.


Per la Segrtereia Provinciale PSI Milano


Richiesta al Sindaco di Bollate di aumento degli stanziamenti in bilancio a favore di interventi di inclusione scolastica a favore di studenti con disabilità clicca qui



Vuoi commentare questo articolo? Clicca qui





ARTICOLI PUBBLICATI:


COMUNICATO STAMPA DEL 9/4/2016 - DESIGNATO IL NUOVO SEGRETARIO POLITICO DEL PARTITO SOCIALISTA DI BOLLATE (MI).

LETTERA APERTA AL SINDACO E ALLA GIUNTA DELLA CITTÀ DI BOLLATE DEL 19 NOVEMBRE 2012.

LETTERA APERTA AL SINDACO E ALLA GIUNTA DELLA CITTÀ DI BOLLATE DEL 12 NOVEMBRE 2012.

COMUNICATO STAMPA DEL COORDINAMENTO NAZIONALE DELLA FEDERAZIONE DEI MOVIMENTI.

COMUNICATO STAMPA - INCONTRO TRA MOVIMENTI POLITICI SVOLTOSI A BOLOGNA IL 14 OTTOBRE 2012.

. ECOPASS A MILANO.

INDIGNARSI NON BASTA.

SIAMO D’ACCORDO CHE BISOGNA CAMBIARE, MA FERMAMENTE CONTRARI A QUALSIASI TIPO DI VIOLENZA.

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DI GAIA SERVIZI.

NON SAREBBE IL CASO DI COMINCIARE A RAGIONARE TUTTI INSIEME PER IL BENE COMUNE E PER UNA POLITICA SERIA E VERAMENTE AL SERVIZIO DEL CITTADINI?

LETTERA APERTA AL SINDACO E ALLA GIUNTA DELLA CITTÀ DI BOLLATE (MI).

SCOMMETTIAMO CHE CI IMBROGLIERANNO ANCORA???

LE CERTEZZE STANNO DIVENTANDO SEMPRE PIÙ 'INCERTEZZE': MANCANO SOLUZIONI POLITICHE IN GRADO DI FAR DECOLLARE, UNA VOLTA PER TUTTE E IN TERMINI POSITIVI, LE SORTI DELLA NOSTRA BELLA ITALIA.

NON SAREBBE IL CASO DI COMINCIARE A RAGIONARE TUTTI INSIEME PER IL BENE COMUNE E PER UNA POLITICA SERIA E VERAMENTE AL SERVIZIO DEL CITTADINI?

NOI CONSIDERATI ANCORA ELETTORI "A METÀ"

A PROPOSITO DI ECOPASS A MILANO... MA CHE BELLA SCOPERTA!!!

MANIFESTAZIONI IN PIAZZA, ATTENZIONE .. C’È ANCHE IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA.

LA BREVE VITA DELLA PECORA DOLLY: RIFLESSIONI A PRIMA LETTURA SULL'IMPATTO DEL "PROCESSO BREVE" NEL SETTORE CIVILE.

TANTO PER CHIARIRE E RIBADIRE ALCUNI ASPETTI IMPORTANTI.

PENSAVO CHE... ITALIA DEI VALORI FOSSE VERAMENTE UN NUOVO SOGGETTO POLITICO 'DIVERSO' DAGLI ALTRI, INVECE È STATA SOLO UN’AMARA DELUSIONE...

DIMISSIONI DA ASSESSORE.

UNA RIFLESSIONE PERSONALE SU COSA STA VERIFICANDOSI A BOLLATE.